Spiagge selvagge e acque limpide fanno del Salento la meta estiva per eccellenza

Qui di seguito Ti proponiamo una selezione delle spiagge più belle da vivere...

SANTA CESAREA TERME

Rinomato centro termale, è anche meta ideale per quanti amano, al posto delle distese di sabbia dorata e bianchissima, tuffarsi da meravigliose scogliere. Il mare blu e pescoso che si infrange sugli scogli è ricco di fondali interessanti che fanno di questo tratto di mare una delle mete preferite dagli amanti delle immersioni subacquee.

SANTA MARIA DI LEUCA

Situata all'estrema punta del Salento, conserva uno dei tratti costieri più suggestivi si questa terra. La costa è alta e particolarmente rocciosa. La parte che si affaccia sullo Ionio, è di difficile accesso, se non attraverso sentieri e scalinate che arrivano direttamente nel mare profondo. Proseguendo verso sud, la costa diventa più bassa ma sempre rocciosa.

PESCULOSE

Le Maldive del Salento. Una spiaggia enorme, la più grande per estensione di tutta la costa pugliese. Una lunga distesa di sabbia finissima e dorata dolcemente decorata da arbusti verdi e profumati tipici della macchia mediterranea. Questa spiaggia si estende sulla costa ionica, da Torre Vado a Torre Mozza e Torre Pali, in direzione Gallipoli.

GALLIPOLI

Baia del Pizzo, posizionata a sud di Gallipoli: questa baia si presenta frastagliata caratterizzata da tratti sabbiosi alternati a tratti di basse scogliere. Le spiagge dal fascino selvaggio si mostrano a tratti sabbiose a tratti rocciose.
Baia Verde, posizionata a sud di Gallipoli, sul Lungomare Lido San Giovanni, è una bellissima spiaggia di sabbia chiara punteggiata da vegetazione, caratterizzata da un litorale molto lungo a cui si può accedere tramite diverse entrate. Il mare è meraviglioso, turchese e verde, cristallino e di una trasparenza straordinaria, con fondali sabbiosi e digradanti, ideale per nuotare e fare il bagno.

PORTO SELVAGGIO

Situata nel comune di Nardò, in provincia di Lecce, si tratta di un'area naturale protetta composta da 1000 ettari di parco. La Baia di Porto Selvaggio si raggiunge attraverso un sentiero (20 minuti di camminata). Qui troverete una meravigliosa insenatura composta da sassolini e scogliera con un mare azzurrissimo e sempre pulito.

PORTO CESAREO

Lungo tratto di costa tra Gallipoli e Taranto costituito da incontaminate e bianchissime spiagge, circondate da una lunga distesa di dune. Porto Cesareo è caratterizzato per la pulizia e la limpidezza delle acque, che lo rendono una tra le mete preferite da chi ama immergersi per esplorare i fondali sottomarini ricchi di fauna marina.

 

FaLang translation system by Faboba